RVI inizia il 2023 con 33 partner, oltre 200 milioni di fatturato e 3200 operatori di sicurezza

Cresce Rete Vigilanza Italia con l'adesione di altri sei istituti di vigilanza, che portano a 33 il numero dei partner che partecipano al progetto lanciato da Vigilanza Group nel 2021. Il fatturato pro-forma del raggruppamento supera 200 milioni con 3200 dipendenti operativi, oltre 300 dipendenti amministrativi, 185 addetti commerciali e 1630 autovetture.

1163 visualizzazioni
  • Siglato il 18 ottobre il contratto di Rete Vigilanza Italia

    27 istituti di vigilanza hanno sottoscritto Il 18 ottobre 2021, davanti al notaio Cairoli di Brescia, il contratto che sancisce la costituzione di Rete Vigilanza Italia, concretizzando in tal modo il progetto presentato agli imprenditori di ogni parte d’Italia che si erano riuniti il 25 giugno scorso nella sede di Vigilanza Group. La prima assemblea nomina le cariche gestionali e consiglieri.

    2089 visualizzazioni
  • Rete Vigilanza Italia alla partenza

    Si è tenuto il 25 giugno presso la sede di Vigilanza Group a Brescia il primo incontro conoscitivo tra i rappresentanti delle aziende che hanno manifestato l'interesse a partecipare a Rete Vigilanza Italia fin dalla costituzione. Elevata attenzione per gli obiettivi del progetto da condividere tra colleghi, dalla valorizzazione delle eccellenze operative nei territori alla crescita ed all'innovazione.

    2786 visualizzazioni
  • Perché Rete Vigilanza Italia

    Valorizzare le imprese della vigilanza nei propri territori, rispondere alle richieste di servizi integrati di alta qualità, crescere insieme nei servizi tradizionali e in quelli innovativi. Questi i motivi alla base di Rete Vigilanza Italia, spiegati da Giancarlo Liberatore, Presidente di Vigilanza Group, e Angelo Paolo Pietroboni, Direttore Generale, promotori del progetto pronto alla partenza.

    3071 visualizzazioni

errore